GIOVANI TALENTI BRESCIANI

DUO “FRANCO MARGOLA”

Il duo “Franco Margola”, insieme dal 1997, incarna una perfetta simbiosi dovuta all’unione di una lunga amicizia ed alla ricerca costante di una perfezione sonora.

Nel 1998 Erika ed Elena fondano, insieme alla pianista Emanuela Baronio, l’Associazione Musicale Franco Margola di Brescia, all’interno della quale propongono stagioni concertistiche, corsi di perfezionamento e rassegne musicali.

Dalla musica barocca al novecento, il duo si propone rinnovando costantemente il repertorio dei propri concerti, riscuotendo sempre il favore del pubblico.

 Erika Giovanelli  flauto traverso      

          Elena Baronio  chitarra

Propongono musiche di: Carulli, Giuliani, Diabelli, Rossini, Cimarosa.

ELENA BARONIO ha iniziato gli studi al “Centro Chitarristico Bresciano” con il M° F. Betelli. Si è successivamente formata con il M° Marco De Santi sotto la cui guida si è brillantemente diplomata al Conservatorio “Luca Marenzio” di Brescia. Segue il perfezionamento presso l’Accademia “Paolo Chimeri” di Lonato, dove frequenta i corsi dello stesso De Santi e del M° angelo Gilardino. Inizia la sua carriera concertistica collaborando per un lungo periodo con l’Orchestra di Mandolini e Chitarre “Città di Brescia” diretta dal M° Claudio Mandonico, esibendosi in importanti rassegne musicali nelle città di Milano, Como, Roma, Napoli e Sorrento e partecipando all’ incisione del CD interamente dedicato a Raffaele Calace. Dal 1997 si dedica all’attività cameristica con diverse formazioni. In duo con Erika Giovanelli, Elena si è esibita alla St.Erconwald’s Church a Wembley (Londra) per la “Concert Socety’s” e alla “David Josefowitz Recital Hall” pressola Royal Academy of Music di Londra. Ha partecipato e vinto diversi concorsi ed ottenuto il “Diploma d’onore” al T.I.M. di Venezia2002. Ha inoltre frequentato i corsi di perfezionamento per musica da camera tenuti dal Maestro Gerardo Chimini, Eugenia Soregaroli, Jànos Bàlint, Gianni Nuti (per la didattica chitarristica). Ha al suo attivo l’esecuzione di diversi brani in prima esecuzione assoluta, alcuni dei quali composti appositamente per lei o per le sue formazioni cameristiche.

Svolge un’intensa attività didattica presso scuole di diverso ordine e grado.

 

Erika Giovanelli si diploma in flauto nel 1996 presso il conservatorio Luca Marenzio di Brescia, sotto la guida del M° Franco Bertelli. Al diploma in flauto seguono numerosi corsi di perfezionamento. Lavora in svariate e poliedriche compagini musicali. Nel dicembre 2002 vince l’audizione alla Royal Academy of music di Londra, nella quale frequenta il corso di postgraduate (post laurea) sotto la guida di Sir William Bennett, ottenendo nel giugno 2005 la laurea con merito in flauto. Nei due anni trascorsi a Londra studia inoltre con il M° Sebastian Bell, approfondendo il campo della musica contemporanea e con Patricia Morris, con la quale si perfeziona nello studio dell’ottavino. Segue le classi di musica da camera del M° Clifford Benson e partecipa ai master class tenuti da flautisti quali Peter Lloyd, Maxence Larrieux, Pierre Dumail, Tore Christiansen, Emily Beynon e molti altri. Allo stesso tempo consegue, all’interno della stessa accademia, l’idoneità all’insegnamento del flauto all’interno del Regno Unito. Nel gennaio 2005 partecipa come primo flauto al progetto The Song Exchange, esibendosi nella prestigiosa sala Wigmore Hall di Londra. Collabora come primo flauto con la London Octave (costituita da membri della English Chamber Orchestra) suonando a St Martin in the Fields. Nel settembre 2005 prende parte al IX Festival Internazionale Elba suonando con I Solisti Russi sotto la direzione del M° Yuri Bashmet. Tornata in Italia continua il perfezionamento del flauto sotto la guida del M° Bruno Cavallo.

Parallelamente all’attività musicale nell’ottobre del 2002 si laurea a pieni voti e con lode alla facoltà di Lingue e Letterature Straniere presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Brescia.

Dall’estate 2007 Erika è direttore artistico della rassegna musicale “Gargnano in Musica” e dalla primavera 2010 della “Rassegna Classica Valsabbina”, con le quali ha ottenuto favorevoli riscontri di pubblico e critica.

E’ docente di flauto presso il Liceo Musicale S. Alessandro di Bergamo.

E-Mail erikagio76@yahoo.it

 ********************************************

Valentina Sangalli

 

Flores (2012, fotografie)

E’ un tentativo, tipico di chi fotografa i fiori, di coglierne la bellezza dei colori, della forma. Ma è il tentativo anche di andare al di là di essa per cercare di sentire un aspetto più nascosto ma interessante,  percepibile in qualche modo in tutte le forme della natura vegetale: quella combinazione di caducità e solidità, fragilità e allo stesso tempo forza che le piante e i fiori hanno.

Crescita e rigenerazione in luoghi e condizioni difficili;  piccole forme non solo belle da vedere, ma con una forza vitale sottile e allo stesso tempo forte.

 Valentina Sangalli nasce a Darfo B.T. nel 1984 e dopo un’infanzia felice decide di frequentare il Liceo Artistico, per seguire le inclinazioni creative.

Gli anni della formazione le aprono gli occhi su nuovi interessanti mondi creativi che la portano a vivere a Milano, per iscriversi e frequentare l’Accademia di Brera, dove si laurea nel 2008 con una tesi sull’arte contemporanea.

Dal 2008 al 2010 frequenta il Biennio di Fotografia Bauer a Milano.
Attualmente vive e lavora a Darfo Boario Terme.

 Valentina Sangalli

Sangalli.valentina@libero.it
Cell. 340 7401619

  ********************************************

Barbara Cortili

MON JOLIE FLEUR Mostra Fotografica

Descrizione
Otto ritratti di splendidi fiori dalla tavolozza vivente del padre della pittura impressionista, Claude Monet :un piccolo viaggio nel leggendario giardino di Giverny (Francia) attraverso gli occhi e il cuore di una fotografa bresciana.

Autrice
Barbara Cortili é una graphic designer e fotografa bresciana specializzata in still life photography. Dopo aver terminato gli studi a Londra, ha aperto lo spazio creativo Momographica.
Instancabile viaggiatrice, in seguito ai suoi numerosi viaggi in Giappone ha trovato nella natura e nelle stagioni un’inesauribile fonte d’ispirazione.

E-mail: info@momographica.net

 ********************************************

Laura Bettoni

Articolo Giornalistico “Darfo Boario Terme in Fiore”

Vive a Darfo Boario Terme, laureata in Ingegneria Gestionale all’Università degli Studi di Brescia. Attualmente sta svolgendo il Dottorato di Ricerca in Progettazione e Gestione dei Sistemi Logistici e Produttivi Integrati, sempre presso l’Università degli Studi di Brescia, e  si occupa di Energy Management

E-mail: laurabettoni@alice.it

 ********************************************

Giovanni Tomasini

Qualcuno lo doveva pur inventare: finalmente un oggetto che permetta di accogliere ed accudire sia le vostre delicate piante che i vostri adorati gatti.

Bastet è un vaso-cuccia studiato per potersi adattare a molteplici tecniche produttive di stampaggio: rotazionale, ad iniezione o in vetroresina.

Il nano Mino abita un giardino tutto da vivere, sopravvive una stagione per nutrire il verde che lo circonda, morendo lentamente con onore.

Biodegradabile al 100% e costituito interamente da compost pressato, un potente fertilizzante naturale, è inoltre facilmente personalizzabile con grafiche, colori o accessori.

GIOVANNI TOMASINI
Nasce nel 1985 a Brescia. Si laurea in Design, presso la LABA di Brescia nel 2009; vince diversi concorsi di design ed espone nel circuito del fuorisalone di Milano sia nel 2010 che nel 2011. Viene inserito nell’annuale dei giovani talenti Italiani nel Mondo YOUNG BLOOD 2010. A Settembre 2010 entra a far parte di Machinalmpresa: un gruppo di 12 giovani creativi, selezionati tramite criteri di eccellenza. Esperti nel campo del Design, della Moda, della Comunicazione e del Marketing.

MACHINAIMPRESA

MachinaImpresa è un nuovo modello d’impresa, formato da 12 giovani talenti creativi, con attitudine alla concretezza, all’innovazione strategica e alle nuove tecnologie. Propone una consulenza a 360°, capace di rispondere ad ogni esigenza, grazie all’interazione di marketing, comunicazione, moda e design. MachinaImpresa è promossa dalla Vincenzo Foppa Cooperativa Sociale ONLUS di Brescia, quale iniziativa progettuale di Lombardia Eccellente, finanziata dall’Assessorato Istruzione Formazione e Lavoro della Regione Lombardia e sostenuto dall’Assessorato al lavoro della Provincia di Brescia.

  ********************************************

LOI + MAFFEZZONI INDUSTRIAL DESIGNERS 

Hanno frequentato il corso di Disegno Industriale presso la Facoltà di Ingegneria degli Studi di Brescia.
Nel 2011 partecipano al Salone Satellite, manifestazione per i giovani talenti del design, all’interno del Salone internazionale del mobile di Milano.
Nel 2012 partecipano al concorso “AD PROJECT” di Brescia, dove si qualificano al 1° posto, con “DAQUA” depurazione di acqua ad osmosi inversa per uffici, aziende e studi.
Altri loro progetti sono:
- VANIGLIA, Fioriera a forma di staccionata dal design semplice e immediato.
- FRECCIA MELA, un simpatico porta frutta da parete.
- MIRTILLO, tavolino in legno curvato dalle forme pulite
- FIORDISALE, Comodo porta spezie a forma di fiore.
   Sito internet: www.loimaffezzoni.com
   Recapiti telefonici:
Nicola Loi +39 333 9654174
Andrea Maffezzoni +39 393 9033074

Tag Cloud