Concorso “un Fiore nel Piatto 2017”

IL FIORE NEL PIATTO, ECCO I VINCITORI!

UNA GIURIA D’ECCEZIONE CAPITANATA DALLO CHEF STELLATO RICCARDO CAMINI, HA SCELTO I 4 PIATTI VINCITORI DEL CONCORSO “IL FIORE NEL PIATTO”
Una giuria d’eccezione capitanata dallo chef stellato Riccardo Camini, ha scelto i 4 piatti vincitori della quarta edizione del concorso dedicato ai fiori e alle erbe spontanee, “il Fiore nel piatto”, ideato da Loretta Tabarini.

I VINCITORI

  • HOSTARIA LA CORTE DI BACCO EDOLO (BS)
  • LE ANTICHE RIVE SALO’ (BS)
  • HOSTARIA LA CORTE DI BACCO EDOLO (BS)
  • PIZZCAMI’ BORNO (BS)

 

I RISTORANTI FINALISTI

  • AGLIO E OGLIO DARFO BOARIO TERME (BS)
  •  AL CAMPANILE DARFO BOARIO TERME (BS)
  • ARCHEOPARK DARFO BOARIO TERME (BS)
  • BELLA ISEO ISEO (BS)
  • GIARDINO BRENO (BS)
  • HOTEL RIZZI AQUACHARME DARFO BOARIO TERME (BS)
  • LA CUNA DEL LAC DARFO BOARIO TERME (BS)
  • LA CURT ARTOGNE (BS)
  • LA STORIA DARFO BOARIO TERME (BS)
  • OL GIOPI’ E LA MARGI’ BERGAMO
  • RESORT CAPPUCCINI COLOGNE (BS)
  • RONCADIZZA LUMAGHERA DARFO BOARIO TERME (BS)

01web 02web 03web 04web DSC_8079Aweb DSC_8088web DSC_8091web DSC_8092web DSC_8093web DSC_8094web DSC_8097web

 

 

fiore nel piatto promazioni-unicef

 

 

SCARICA IL BANDO DI CONCORSO

UN FIORE NEL PIATTO 4° edizione
20 RISTORANTI IN GARA CON FIORI ED ERBE SPONTANEE
A Darfo Boario Terme (Brescia) ritorna il Concorso gastronomico ” UN FIORE NEL PIATTO ”

che impegna i ristoratori nella ricerca ed invenzione di piatti a base di fiori ed erbe spontanee.

Fiori eduli ed erbe spontanee: questi ancora i protagonisti della quarta Edizione del Concorso proposto dall’Amministrazione Comunale della città di Darfo Boario Terme (Brescia)
UN FIORE NEL PIATTO sarà organizzato dalla sua Ideatrice, LORETTA TABARINI, Presidente della Associazione di Promozione Sociale – PROMAZIONI360 – UNICEF VALLE CAMONICA nell’ambito di DARFO BOARIO TERME IN FIORE, manifestazione che si svolge da otto anni,nel Parco delle Terme di Boario per valorizzare la natura e il territorio della Valle Camonica, che racchiude nel suo habitat la più alta concentrazione di essenze floreali d’Europa e è aperto a tutti i Ristoranti delle province di Brescia e Bergamo.
La sfida era dimostrare che erbe e fiori potessero diventare gli ingredienti di una cucina innovativa che guarda con attenzione alle tendenze senza tradire le tradizioni: il successo e l’interesse suscitato dalle edizioni passate ha persuaso a riproporre questa esperienza anche nell’edizione 2017
I piatti che sono nati dai concorsi precedenti hanno dimostrato come con fiori ed erbe spontanee si possa proporre una cucina innovativa che guarda con attenzione alle tendenze e in grado di accontentare anche il palato più raffinato.
La virtuosa contaminazione fra il territorio e le creazioni dei cuochi è il valore aggiunto del concorso: molti dei piatti nati in occasione delle passate edizioni sono diventati il fulcro di menù di ristoranti d’autore.
Venti i piatti che saranno selezionati, in base alle schede di partecipazione, per essere presentati alla Giuria, formata da Giurati del settore e da rappresentanti dell’Associazione italiana Sommelier, selezionerà, un antipasto, un primo, un secondo e un dessert che comporranno il “menù floreale” che sarà realizzato e presentato dagli Chef vincitori, nella Serata di Gala, all’Istituto Alberghiero di Darfo Boario Terme, dove i presentii potranno gustarlo e ammirare anche i cromatismi e le particolari composizioni dell’impiattamento
Nella fase della scelta dei 20 piatti che parteciperanno al concorso, la giuria si atterrà alla seguente valutazione :
Qualità e valorizzazione nella scelta degli alimenti in base al tema “Il Fiore Nel Piatto” (Voto da 1 a 5)
Completezza nella compilazione della scheda ricetta e rispetto delle grammature per porzione (Voto da 1 a 5)
Originalità e creatività della ricetta (Voto da 1 a 5)

Nella fase finale della degustazione dei piatti, la giuria si atterrà alla seguente valutazione:
Aspetto cromatico e composizione del piatto (Voto da 6 a 10)
Degustazione: profumo(Voto da 6 a 10); equilibrio(Voto da 8 a 10); gusto (Voto da 8 a 10)
Armonia del palato: presenza ed armonia dei 4 punti del palato nel piatto (Voto da 8 a 10)
Consistenze del piatto: morbidezza; cremosità; croccantezza (Voto da 8 a 10)
Tecniche di preparazione utilizzate (Voto da 6 a 10)
Rispondenza agli obbiettivi del concorso (voto da 8 a 10)
“Concept “del piatto presentato (progettazione, creatività) (Voto da 8 a 10)
Scelta e abbinamento del vino al piatto presentato (voto da 1 a 10)

Idea e Organizzazione
Loretta Tabarini
Info 3398824098 loretabarini@hotmail.it / promazioni360@gmail.com
wwwpromazioni360.com

Tag Cloud